Luigi M. Mirizzi è nato nel 1945. Ha studiato presso la Facoltà di Architettura di Firenze dove si è laureato, con lode, nel 1970 con il Prof. Leonardo Savioli.

Iniziata l’attività professionale nello stesso anno fonda con Giulia Stanghellini Perilli nel 1998 lo “Studio Architetti Associati – Luigi Mirizzi e Giulia Stanghellini Perilli” e nel 2002 lo Studio “Mirizzi Architetti Associati”.

Ha partecipato a numerosi concorsi d’architettura ed ha fatto parte di commissioni giudicatrici di Concorsi Nazionali e Internazionali.
Numerose sono le realizzazioni di edilizia pubblica e privata, interventi di recupero e di salvaguardia ambientale, nel campo del restauro architettonico e in ambito urbanistico, così come numerose sono le pubblicazioni di suoi progetti e interventi su riviste specializzate.

Già docente, come professore incaricato d’Estimo ed Esercizio professionale presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari, presiede numerosi convegni sul tema della professione, sulla formazione e sull’ aggiornamento professionale.

Dal 1992 sino al 1997 è presidente dell’ Ordine degli Architetti della Provincia di Bari e dal 1997 al 2011 Consigliere Segretario del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

E’ stato Presidente della Sezione Italiana dell’Unione Internazionale degli Architetti e Amministratore unico dell’Istituto di Cultura Architettonica. Dal 2006 al 2014 è stato Presidente dell’Associazione Regionale degli Ingegneri e Architetti di Puglia, storica associazione pugliese fondata nel 1901.